Il Nostro Team

Diventa anche tu parte della nostra squadra
 

I RUOLI NEL TEAM 

 

Ogni componente del Team di gioco deve avere un ruolo ben preciso e con abilità diverse per poter operare in qualsiasi situazione. Ovviamente preferire un ruolo rispetto ad un altro, crea esperienza e capacità settoriale di gioco, ma una conoscenza di tutti i ruoli fà in modo che il singolo operatore sia completo e intercambiabile.

SCOUT

Ruolo altamente dinamico, di responsabilità, impegnativo ma se fatto a dovere dà grandi soddisfazioni.

Lo scout altro non è che il primo uomo della pattuglia, gli occhi e le orecchie di quest’ultima e il punto di riferimento del caposquadra. E’ a lui che lo scout riferisce tutto ciò che vede e sente, in modo che possa decidere il da farsi nel migliore dei modi. 

Può anche essere destinato a compiti in solitaria, o comunque esterni alla pattuglia, come ricognizioni avanzate, aggiramenti dell’avversario o esca per imboscate. 

Il saper muoversi, l’essere silenzioso e l’avere “fiuto” per intuire eventuali avversari nascosti sono le caratteristiche principali dello scout. L’intera pattuglia può dipendere dalle sue scelte ed è sua responsabilità (salvo diverse direttive del Caposquadra) di trovare la strada migliore sia in termini di percorribilità che di copertura.

INCURSORE

Ruolo dinamico, veloce, frenetico e adrenalinico. E’ il ruolo in assoluto più diffuso dal momento che non necessita di particolari specifiche se non il movimento e il fuoco. Qualsiasi “normale fuciliere”, nel softair, può essere definito Incursore.

E’ un ruolo prettamente da prima linea, a contatto diretto con l’avversario.

In contesti urbani o in game specifici può far parte dell’aliquota che irrompe per prima in un edificio, può prendere parte all’assalto diretto di un obiettivo, può attraversare le “linee nemiche” e aggirare gli avversari.

MITRAGLIERE

Il nome dice tutto, armi pesanti e soprattutto capienti, a supporto dell’assalto e della pattuglia intera.

Il mitragliere è un ruolo fondamentale che provvede a fornire copertura, fuoco di saturazione e appoggio sia in caso di imboscate, che di attacchi, che di ritirate.

E’ l’uomo al quale ci si affida per spostarsi da una copertura all’altra e che fa “stare giù” gli avversari mentre il resto della squadra aggira le loro coperture, conquista l’obiettivo o si ritira in sicurezza.

CAPOSQUADRA

E uno dei compiti più difficili ma uno dei più versatili. Questo ruolo deve essere ricoperto da giocatori con esperienza o con particolari capacità.

E’ fondamentale che sia sempre lucido sulle azioni da intraprendere, deve dare ordini di movimento a tutti e deve avere riflessi pronti  per gestire le pressioni di un ingaggio prendendo, in pochi secondi, le giuste decisioni da comunicare alla squadra.

Gioca in genere in posizione arretrata rispetto a gli altri operatori che compongono il Team per gestirli al meglio.

SNIPER 

Il cecchino è un operatore solitamente fortemente mimetizzato con un arma silenziosa e molto precisa che si sposta da solo o al massimo con uno spotter, che vestito come lui gli fornisce copertura ravvicinata e gli indica obiettivi da ingaggiare.

Deve comunicare alla squadra come procede per fornire una sicurezza al gruppo tramite la sua copertura.

Ci vuole sangue freddo, la capacità di muoversi silenziosamente a breve distanza dagli avversari, si deve essere padroni delle tecniche di mimetizzazione. 

NAVIGATORE

E’ l’elemento guida della squadra.
Il navigatore deve avere delle buone conoscenze di cartografia ed uso del GPS, è l’uomo che comunica direttamente agli scout la direzione da percorrere richiedendo continui aggiornamenti, inoltre in base al game, dovrà fungere da “Marconista” e tenere eventuali comunicazioni radio su altri canali per ricevere informazioni.

In navigazione libera senza il GPS, il navigatore dovrà avere ottime conoscenze cartografiche per determinare i percorsi e way point con l’utilizzo di una mappa ed una bussola.

MEDICO

Il medico è un ruolo da Evento, in quanto nelle normali partite non si troveranno medici in campo, a meno che non ci siano determinate modalità di gioco che lo prevedano.

Lo scopo del medico è di curare eventuali feriti sul campo qual’ora ce ne fossero, per ricoprire questo ruolo , basterà avere a disposizione una o più garze mediche da campo per fasciare eventuali feriti. Ovviamente c’è un regolamento specifico che il medico deve conoscere ed attuare in tutte le sue parti, creato per simulare la veridicità del ruolo nella realtà. 

Il medico è solitamente unico per ogni squadra e diventa un bersaglio preferenziale per tutti i giocatori delle squadre avversarie.

GENIERE 

Il Geniere è diverso da tutti gli altri ruoli, aggiunge “quel qualcosa in più” al gioco che non fa stare tranquilla l’intera squadra avversaria, costringendola a guardare dove mette i piedi, a non sottovalutare nulla dell’ambiente circostante, a pattugliare con attenzione e circospezione, a valutare minacce indirette.

Claymore, mine sonore, finti indizi che attirino in un determinato luogo gli avversari, predisposizione per imboscate, congegni elettronici di ogni tipo…

Rende il massimo in boschivo ma in urbano può sfruttare meglio ciò che lo circonda, avendo passaggi obbligati e barriere architettoniche a impedirne l’avvistamento. Richiede tanta fantasia, ingegno e voglia di mettersi in gioco in maniera differente dal solito.